COGEFIM - Vendita aziende agricole

Vendita aziende agricole

Vendita aziende agricole

Le news di Cogefim

Isi e Isi Agricultura: pubblicati gli esiti dei due bandi

Sul portale Inail si possono consultare gli elenchi dei progetti ritenuti idonei ad accedere agli incentivi in palio.

Più di 20 mila domande sono state inoltrate da parte di imprese italiane con l’obiettivo di aggiudicarsi una parte dei 290 milioni di euro che l’Inail, l’Istituto nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro, ha stanziato nel 2016.
Quella in corso è la settima edizione del bando Isi che, con un budget pari a 244.507.756€, è stato affiancato per la prima volta dal bando Isi Agricoltura, il cui budget è di 45 milioni.
L’obiettivo del bando Isi è quello di sostenere i progetti volti al miglioramento della sicurezza e della salute sul posto di lavoro. Esso è strutturato sulla base di tre assi di finanziamento che sono rivolti a: progetti di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, progetti volti alla bonifica dall’amianto e progetti di micro e piccole imprese che operano in settori specifici di attività.
La finalità del bando Isi Agricoltura è invece quello di incentivare l’acquisto e il noleggio con patto di acquisto di trattori, mezzi agricoli e mezzi forestali. L’elemento caratterizzante di questi veicoli deve essere l’innovazione applicata alla riduzione delle emissioni, alla riduzione del rumore e al miglioramento della sostenibilità delle imprese agricole. Questo bando è ripartito in due assi di finanziamento: il primo è rivolto ai giovani Agricoltori, il secondo alla generalità delle aziende agricole.
Le imprese collocatesi in posizione utile per accedere al contributo dovranno far pervenire all’Istituto, non oltre trenta giorni, la copia della domanda telematica generata dal sistema, insieme a tutta la documentazione indicata negli avvisi pubblici, ovvero quella che conferma il reale possesso dei requisiti di ammissione al finanziamento.
Dal momento in cui perviene la comunicazione positiva da parte dell’Inail, i progetti che prevedono il noleggio con patto di acquisto dovranno essere completati entro 12 mesi, mentre l’acquisto di trattori e/o mezzi agricoli o forestali deve concludersi entro 180 giorni.

 

« Torna all'archivio

Oltre tre milioni e mezzo di visitatori hanno visitato il nostro sito!

Da oltre 35 ANNI il nostro lavoro è vendere aziende

* Promozione Vendite Aziendali Immobiliari - Ricerca Soci Attivi o di Capitale - Sopralluoghi - Perizie - Consulenze - Intermediazione Aziendale Immobiliare

Cogefim srl - VIa Arimondi,5 20155 MIlano - C.F. e P.I.: 06474020150 - CCIAA di Milano 1099688 - Trib. di Milano reg. soc. n. 214039 - PEC cogefimsrl@legalmail.it

Visita anche www.generalcessioni.com